Fuoriserie 2014  è il più importante salone del collezionismo del Centro Sud Italia dedicato alle auto e moto che hanno fatto la storia .

Le porte della Fiera di Roma il 7 e 8 giugno si apriranno per ospitare l’ottava edizione di Fuoriserie, dedicata agli amanti del collezionismo auto-motociclistico.  In questi due giorni gli appassionati del settore, ma anche i neo collezionisti o i semplici visitatori potranno toccare da vicino o magari comprare l’auto e la moto dei propri sogni. L’evento tanto atteso dagli appassionati collezionisti, si preannuncia ricco di sorprese e di avvenimenti.  Il primo fra tutti il concorso di eleganza

Povere ma belle”, Concorso povere ma belle automoto 360quest’anno organizzato in collaborazione con la rivista quindicinale epocAuto.Per partecipare al concorso basta iscrivere la propria auto, a patto che abbia 25 anni di storia alle spalle e non superi il valore di 12 mila euro. All’interno della manifestazione tra i settori di maggiore rilievo meritano particolare menzione:

–          il padiglione dedicato interamente ai Club e ai Registri di marca che oltre ad offrire particolari tematiche espositive prendono spunto da questo evento per festeggiare e far conoscere al pubblico di appassionati e collezionisti particolari ricorrenze legate a famose autovetture e quest’anno fervono i preparativi per i 50 anni della Fiat 850 (1964 -2014). Il Registro Fiat sarà presente per festeggiare questo grande evento dell’auto concepita per colmare il vuoto fra la 600e la 1100, presentata in primavera del 1964 centrando subito l’obiettivo. Rispetto alla 600 da cui derivava e di cui ne conservava l’impostazione meccanica, risultò più brillante, più stabile e più sicura ed inoltre, offriva più spazio per i bagagli. Un altro successo,  quindi, di Dante Giacosa, che a dire il vero avrebbe preferito da parte della casa un maggior coraggio innovativo, lui da sempre fautore della trazione anteriore. Anche se la berlina a livello stilistico non è da considerare fra le linee più innovative del momento, molto più coraggiose furono le derivate; dalla bellissima Coupè alla grintosissima Spider, frutto quest’ultima della formidabile matita di Nuccio Bertone, che permise alla Fiat di mettere in produzione una classe di vetture sportive che si fecero apprezzare in tutto il mondo. Da non dimenticare le vetture derivate allestite dai vari carrozzieri italiani e tra questi si fecero apprezzare le realizzazioni di   Vignale, Moretti e Francis Lombardi che riuscì a realizzare dei modelli di grande rilievo come la sportivissima Gran Prix e la 4 porte Lucciola. La berlina 850 rimase in produzione, nella versione Special, fino al 1971 costruita in più di 2.200.000 esemplari e rappresenta comunque un’icona degli anni 60;

–          il padiglione interamente dedicato ai commercianti che porteranno in esposizione e vendita auto e moto d’epoca di prestigio, restaurate e conservate che come consuetudine, condivideranno le loro attività con i collezionisti privati;

–          il padiglione interamente dedicato ai ricambisti in grado di soddisfare le esigenze dei collezionisti più esigenti e dove sarà possibile trovare una vasta gamma di ricambi per auto e moto;

–          numerosi gli stand riservati a restauratori, preparatori e artigiani del settore, in un ambiente dove si respira aria d’altri tempi ed inoltre, non mancheranno gli stand dedicati all’oggettistica extrasettore, al modellismo e all’abbigliamento vintage.

Fuoriserie rappresenta, un’occasione per godersi le innumerevoli opportunità offerte dalla città eterna alle porte dell’estate o per partecipare con l’auto d’epoca ad un raduno organizzato dai numerosi club che animeranno il prossimo week end romano all’insegna del motorismo vintage.

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO
Sabato 7 giugno dalle ore 9.00 alle ore 20.00.
Domenica 8 giugno  dalle ore 9.00 alle ore 19.00

COSTO BIGLIETTO:  13 euro intero, 10 ridotto
Per tutti i tesserati ASI, FMI e RIVS è previsto uno sconto di 3 euro sul biglietto d’ingresso. … e se non sei tesserato visita il sito www.fierafuoriserie.it e scaricati il coupon sconto di 3 euro

di Savatore Calvaruso – Riproduzione riservata©

 

 

 

 

 

The following two tabs change content below.

Sergio Musumeci

Responsabile editoriale a AutoMoto360
Diviso tra informatica e comunicazione, addetto stampa, sognatore, appassionato di WebDeveloper freelance che ama mettersi alla prova con sfide sempre più stimolanti, mentalità imprenditoriale e dal pensiero "outside the box", è stato sedotto sin da giovane per la passione di motori e di tutto quello che ruota attorno senza tralasciare la tecnologia, insomma amante delle cose belle della vita. Ma sopratutto passione...tanta passione naturalmente a 360°.