Imminente il debutto per la Nuova Hyundai i30 N, che nell’attesa scalda i motori in Pista e in Strada.


L’anteprima mondiale è stata già fissata per prossimo il 13 luglio,  nel frattempo Hyundai presenta l’ultimo video della Nuova i30 N in cui Albert Biermann Responsabile sviluppo e test dei modelli High Performance del Gruppo Hyundai – spiega la filosofia alla base del progetto.


Nata per offrire le massime performance, Hyundai i30 N garantisce grande piacere di guida sia su strada che su circuito. Lo sviluppo del nuovo modello, primo della famiglia ad alte prestazioni “N”, si è concentrato infatti sulla tenuta di strada in curva, sul potenziale in pista e sulla vocazione sportiva.

Basata sulla New Generation Hyundai i30, l’inedita RN30 è un vero “animale da pista”, sviluppato in stretta collaborazione fra Hyundai Motorsport (HMSG) di Alzenau, Hyundai Motor Europe Technical Center (HMETC) di Rüsselsheim e la nuova divisione Hyundai Motor Performance Development & High Performance Vehicle con sede a Namyang (Corea del Sud). Si distingue per il grintosissimo design e le tecnologie d’avanguardia adottate, in grado di renderla competitiva su ogni circuito.

Presentata al pubblico per la prima volta in occasione del Salone di Parigi, in anteprima mondiale la nuova RN30 N Concept, un vero prototipo racer.

RN30 rappresenti il concept di un’auto potente e ad alte prestazioni in grado di offrire una guida dinamica e sportiva: si ispira al nostro desiderio d’offrire una vettura ad alte prestazioni accessibile a tutti. 

Ci siamo affidati al nostro know-how tecnico e ad un mix coinvolgente di prestazioni e piacere di guida, obiettivo che Hyundai N intende raggiungere nei suoi futuri modelli. Come dichiarato da Albert Biermann Capo della Divisione Vehicle Test & High Performance Development di Hyundai

Un motore da 380 CV per il massimo piacere di guida

La grinta della RN30 N scaturisce naturalmente dal motore turbo benzina da 2.0 litri – ancora in fase di sviluppo per i futuri modelli N di produzione, aggiornato con una turbina di dimensioni maggiorate. Il blocco motore con elementi forgiati, invece che pressofusi, ne incrementano durata ed affidabilità. Come risultato, la RN30 N arriva ed erogare 380 CV (279,5 kW), con una coppia massima di 46 kgf.m (451 Nm).


Ad un cambio a doppia frizione (DCT) è affidata la gestione degli straordinari livelli di coppia, per un’accelerazione particolarmente brillante. Per gestire la potenza della vettura, consentendo allo stesso tempo anche precisione di guida alle alta velocità, la RN30 è equipaggiata con la trazione integrale (AWD).
Tecnologia e divertimento

E’ un piacere sentir “cantare” il motore e salire di giri. La RN30 N incoraggia la guida sportiva attraverso correzioni rapide ed accurate della traiettoria. Per una guida ancora più esaltante per il pilota, il Variable Exhaust Electronic emette un grintoso e potente sound di scarico, in linea con le sensazioni provate durante l’accelerazione. 

Il sofisticato differenziale autobloccante (eLSD) assicura una sempre corretta distribuzione della coppia, applicando la giusta forza motrice. Previene inoltre ogni slittamento in accelerazione, per un controllo preciso della traiettoria, anche ad alte velocità, in tutta sicurezza.   

Peso ridotto e baricentro basso 

Durante la progettazione della RN30 N, i tecnici si sono concentrati nel contenere il peso e nell’abbassare il baricentro della vettura. Invece di utilizzare la fibra di carbonio (CFRP), materiale comune a molte auto ad alte prestazioni, Hyundai ha inteso rompere gli schemi utilizzando materiali plastici innovativi, progettati in collaborazione con l’azienda chimica BASF, leader nel settore.

Questi nuovi elementi, durevoli ed eco-friendly, sono stati utilizzati per migliorare accelerazione e maneggevolezza. Ogni parte superflua è stata rimossa, mentre le componenti più pesanti sono state posizionate nel punto più basso possibile. Il baricentro è stato abbassato ulteriormente spostando indietro e abbassando i sedili. Tutto ciò ha permesso di raggiungere un peso ridotto, ideale per la guida sportiva. 

Esterni – Design ispirato al DNA ad alte prestazioni

La silhouette della RN30 rimanda inequivocabilmente alle linee pulite e dinamiche della New Generation Hyundai i30, in questo caso caratterizzata da una struttura racing ancor più bassa e larga, per una maggior stabilità in curva ed alle alte velocità. In particolare, la larghezza della RN30 N è stata portata a 1,950mm, 30mm in più rispetto alla i30. L’altezza è stata ridotta in maniera significativa – di 84mm – a quota 1,355mm.

Il design di RN30 N sottolinea l’incremento delle performance e dell’aerodinamica. Il paraurti intorno alle ruote, che appare “sospeso”, rende il look di RN30 ancora più d’impatto e, insieme agli spoiler laterali, incrementa l’aerodinamica, mantenendo l’auto incollata all’asfalto.

RN30 è il più recente esemplare del gruppo di veicoli “N” ad alte prestazioni di Casa Hyundai, marchio che ha debuttato per la prima volta l’anno scorso al Salone di Francoforte sulla Hyundai N 2025 Vision Gran Turismo, RM15 e RM16 concept. Tutti i modelli marcati “N” riflettono l’impegno dell’azienda nell’affermare che passione ed esperienza di guida siano al centro dello sviluppo dei nuovi veicoli. La versione di serie “i30N” vedrà la luce l’anno prossimo e renderà accessibile a tutti la passione di Hyundai per le vetture ad alte prestazioni.


Tutti i veicoli del brand N sono progettati presso la sede di Namyang, il cuore del centro globale di Ricerca & Sviluppo di Hyundai Motor e sono stati testati al massimo livello sul circuito più impegnativo del mondo: il blasonato Nürburgring. Il logo N rappresenta la chicane di un circuito – l’unico luogo dove si può testare alla perfezione l’equilibrio dinamico di un’automobile.
A breve protraemmo vedere sulle nostre strade e apprezzarne tutte le peculiarità estetiche e di guida.

The following two tabs change content below.

Sergio Musumeci

Responsabile editoriale a AutoMoto360
Diviso tra informatica e comunicazione, addetto stampa, sognatore, appassionato di WebDeveloper freelance che ama mettersi alla prova con sfide sempre più stimolanti, mentalità imprenditoriale e dal pensiero "outside the box", è stato sedotto sin da giovane per la passione di motori e di tutto quello che ruota attorno senza tralasciare la tecnologia, insomma amante delle cose belle della vita. Ma sopratutto passione...tanta passione naturalmente a 360°.