La nuova Nissan Pulsar si aggiudica le cinque stelle del severo test indipendente Euro NCAP, la vettura ottiene il punteggio massimo per la protezione dei bambini, un’ulteriore conferma dopo le cinque stelle assegnate a X-Trail e Qashqai Nissan consolida la propria reputazione di marchio affidabile in grado di offrire i massimi livelli di sicurezza, aggiudicandosi ancora una volta le cinque stelle conferite dall’organizzazione di collaudo indipendente Euro NCAP.

126515_1_5Grazie al risultato riportato da Pulsar, infatti, il marchio conquista le cinque stelle per la terza volta nell’arco del 2014, dopo aver ottenuto il massimo punteggio per i nuovi modelli X-Trail e Qashqai.

Nella relazione sui crash test, Euro NCAP ha evidenziato la sorprendente solidità di Pulsar, rilevando un buon livello di protezione della gamba e del femore e riscontrando sui manichini un’efficace protezione dagli infortuni, perfino nelle difficili prove del palo di Euro NCAP. La relazione ha inoltre assegnato il punteggio massimo per la protezione dei bambini (con manichini rappresentanti bambini di un anno e mezzo), valutando positivamente anche la protezione dall’impatto con i pedoni garantita da Pulsar.

Pulsar si conferma un’auto costruita nel segno della sicurezza. I risultati dei test Euro NCAP non fanno che confermare le analisi condotte da Nissan sulle caratteristiche di sicurezza di Pulsar, evidenziando gli eccezionali livelli di protezione per conducente e passeggeri offerti dalla vettura. Già da tempo la sicurezza è un elemento fondante della filosofia progettuale e ingegneristica di Nissan, un’azienda che continua a distinguersi dalla concorrenza proprio per l’impegno profuso nell’innovare i sistemi di sicurezza attiva e passiva.122943_1_5

Pulsar presenta tecnologie di sicurezza uniche del settore: tra queste compare anche il rilevamento oggetti in movimento (Moving Object Detection), un sistema avanzato che sfrutta le funzioni dell’apprezzato Around View Monitor (dispositivo che, attraverso 4 telecamere, riproduce un’immagine della vettura e di tutto lo spazio che la circonda come se la si osservasse da un elicottero) aiutando il conducente ad individuare eventuali oggetti in avvicinamento durante la retromarcia. Tra gli altri sistemi di123036_1_5 sicurezza disponibili per chi acquista Pulsar spiccano il Forward Emergency Braking (frenata di emergenza), il Lane Departure Warning (avviso di allontanamento dalla corsia), il Blind Spot Warning (avviso sul punto cieco) e i fari LED ultra efficienti.

Pulsar introduce nel segmento C la qualità e l’innovazione del marchio Nissan

Presentata ufficialmente al recente salone di Parigi e già in vendita in tutta Europa, Pulsar unisce praticità, tecnologia e qualità in un’unica auto, ridefinendo gli standard valutativi del settore. Geneticamente affine agli apprezzati crossover Nissan, la nuova Pulsar è stata appositamente progettata per soddisfare le esigenze degli acquirenti del segmento C, un obiettivo raggiunto anche grazie alla sua straordinaria praticità: non a caso vanta lo spazio gambe posteriore più ampio della categoria.

La gamma Pulsar offre tre opzioni di motorizzazione, con una potenza pari a 110 CV, 115 CV o 190 CV; tutte e tre le versioni sono equipaggiate con il sistema Idle Stop-Start di serie, che contribuisce a ridurre le emissioni di CO2 e limitare i consumi.

126513_1_5124994_1_5

 

 

 

The following two tabs change content below.

Sergio Musumeci

Responsabile editoriale a AutoMoto360
Diviso tra informatica e comunicazione, addetto stampa, sognatore, appassionato di WebDeveloper freelance che ama mettersi alla prova con sfide sempre più stimolanti, mentalità imprenditoriale e dal pensiero "outside the box", è stato sedotto sin da giovane per la passione di motori e di tutto quello che ruota attorno senza tralasciare la tecnologia, insomma amante delle cose belle della vita. Ma sopratutto passione...tanta passione naturalmente a 360°.