L’Africa Twin è tornato! is back! CRF1000L Africa Twin arrivo confermato per il 2015.

La notizia circolava da tempo anche in virtù del fatto che ormai la moda del “Revival” è un must rievocare nomi e miti  (a volte anche di successo).   Anche la  Honda è lieta di annunciare il ritorno di uno dei nomi più celebri e suggestivi del motociclismo – l’Africa Twin. Dopo aver mostrato chiaramente la direzione del suo sviluppo e di intenti con il rivelare del prototipo avventura vera ad EICMA a novembre 2014, la Honda può ora confermare che la nuova CRF1000L “Africa Twin” sarà in rivenditori di tutta Europa verso la fine del 2015.

CRF1000L Africa Twin

CRF1000L Africa Twin

L’originale XRV650 Africa Twin – che ha debuttato nel 1989, dopo 4 vittorie consecutive di Honda alla Parigi-Dakar * – era una macchina del genere.

La sua capacità di utilizzo, capace di condurti ovunque, estremamente robusta, agile, maneggevolezza e comodità  a 360° l’ha resa il partner ideale con cui esplorare il mondo.  Come altri modelli anch’essa ha contribuito a definire un segmento motociclistico che si è ormai diventato uno dei più popolari in tutto il mondo.  Africa Twin Am360.it

La nuova Africa Twin rimane fedele a tutti gli attributi e le capacità della XRV650 e il suo successore il XRV750, aggiungendo i vantaggi che Honda ha imparato  negli ultimi dieci anni nell’on e off-road, compreso il ritorno del Team HRC alla Dakar nel 2013 * *.


Inoltre, per la prima volta nel campo del fuoristrada l’Africa Twin sarà equipaggiata con una nuova evoluzione della  trasmissione a doppia frizione Honda (DCT) *** tecnologia, che rimane unica per ora nel motociclismo grazie a Honda. Questa ultima evoluzione del DCT è stato specificamente sviluppato e programmato per fornire la capacità off-road con la quale la Africa Twin è sinonimo.

In rete gira anche questo Video che ne anticipa il “Sound” e ….Buon ascolto!


La nuova CRF1000L Africa Twin è destinata a ridefinire le aspettative e gli “standard” per gli amanti del genere e delle grandi  avventue in moto grazie  alle emozioni che essa sarà in grado di suscitare, sia su strada che in fuoristrada, quindi  si apre un nuovo capitolo nella illustre storia della Honda di motociclette dual-purpose fatta per una vera avventura.

2015 CRF1000L Africa Twin

2015 CRF1000L Africa Twin

Note
* Il NXR750V, una macchina piena corsa HRC, ha affrontato una forte concorrenza nella massacrante Parigi-Dakar attraverso alla fine del 1980 ma ha vinto nel 1986 e nel 1987 nelle mani di Cyril Neveu, nell’88 con Edi Orioli e infine nel ’89 pilotato da Gilles Lalay. La strada-andata XRV650 Africa Twin è stato prodotto tra il 1988-9 da HRC in omaggio ai loro sforzi, e ha gettato le basi di quella che sarebbe diventata una macchina leggendaria.
Alla fine del 1989 la XRV750 Africa Twin è stato lanciato ed è diventato rapidamente un punto di riferimento avventura touring. E ‘caratterizzato da una 742cc, motore raffreddato a liquido 6 valvole V-twin (la produzione di energia 45kW e coppia 62.7Nm), sospensioni viaggio lungo e grande serbatoio, trasmissione finale a catena, ruota anteriore da 21 pollici (ampliando la scelta degli pneumatici off-road) e freni a disco anteriori a doppio. Rivisto due volte e in produzione fino al 2003 rimane un ricercato dopo che la macchina oggi, con buoni esempi imponenti prezzi premium.Africa Twin Am360.it


** Dopo 24 anni di assenza, la Honda è tornato alla Dakar nel 2013 con il Team HRC. Per quel edizione della corsa (ora gestito in Sud America) che hanno sviluppato la CRF450 RALLY – una moto, basata soprattutto sulla enduro-spec. monocilindrico CRF450X ed entrarono tre piloti; Squadra HRC ha raggiunto il loro obiettivo primario di tutte le macchine che raggiungono il traguardo.
Nel 2014, con un nuovo RALLY CRF450, il Team HRC ha portato una squadra di 5 uomini per l’evento; Lo spagnolo Joan Barreda è andato a prendere cinque vittorie di tappa.
2015 ha visto team HRC venire ancora più vicino al loro obiettivo finale, con il Portogallo Paolo Goncalves finitura runner-up a Buenos Aires.

La squadra HRC ha segnato il maggior numero di vittorie di tappa e Joan Barreda si è dimostrato un leader inflessibile per tutta la prima settimana del rally, raccogliendo più vittorie di tappa di ogni altro pilota alla Dakar 2015. Laia Sanz, al nono, ha superato tutti i suoi propri obiettivi e ha fatto la storia finendo superiore a qualsiasi altra donna nella storia della Dakar.

*** Honda ha venduto oltre 35.000 macchine DCT attrezzati in Europa sin dalla sua introduzione nel 2010 e 2015 più persone (53% del totale) hanno scelto DCT nel corso di un cambio manuale di serie sui modelli ¬ (VFR1200X Crosstourer, VFR1200F, NC750X e NC750S) che dispongono come opzione. L’Africa Twin viene fornito con la possibilità di una nuova evoluzione di DCT, che comprende specifici capacità off-road.

 

The following two tabs change content below.

Sergio Musumeci

Responsabile editoriale a AutoMoto360
Diviso tra informatica e comunicazione, addetto stampa, sognatore, appassionato di WebDeveloper freelance che ama mettersi alla prova con sfide sempre più stimolanti, mentalità imprenditoriale e dal pensiero "outside the box", è stato sedotto sin da giovane per la passione di motori e di tutto quello che ruota attorno senza tralasciare la tecnologia, insomma amante delle cose belle della vita. Ma sopratutto passione...tanta passione naturalmente a 360°.