Anche quest’anno non mancheranno novità, sorprese, tendenze dentro e fuori, tutto questo naturalmente all’EICMA ovvero l’Esposizione Mondiale del Motociclismo che si terrà dal 17 al 22 novembre 2015 presso il polo fieristico di Rho (Milano), l’evento dedicato alle due ruote EICMA_download-logoè il più importante del mondo,  è tutto pronto per soddisfare appassionati e non e supportare l’intera filiera del settore. Nell’edizione 2015 EICMA, grazie anche alla presentazione delle più importanti esclusive di prodotto e al fitto calendario di appuntamenti, Eicma si conferma un punto fermo e all’avanguardia e orientata al futuro infatti sono previste circa 25 world premiere.

L’evento ormai garantisce standard di eccellenza a partire dalla presenza di tutti i top brand, delle aree speciali  dell’immancabile arena esterna MotoLive, dove  si svolgeranno,  gare prestigiose quali le finali degli Internazionali d’Italia di Supercross, che si alterneranno con gare di ampio respiro fra cui: Internazionale Quad Cross, Internazionale Sidecar Cross e l’Internazionale Flat Track che vedrà i piloti contendersi l’ovale del tracciato MotoLive. Ancora una volta EICMA viene scelta come location per l’assegnazione del prestigioso titolo europeo di Supercross, SX European Championship.

Altre importanti novità è il ritorno  sel’EICMA Store e il Temporary Bikers Shop iniziativa speciale, realizzata in collaborazione con Subito.it, il servizio n.1 in Italia per la compravendita dell’usato, e dedicata al pubblico.

logo-eicma2015-itEICMA Custom Vere e proprie opere d’arte, gioielli di altissimo artigianato, pezzi unici, aziende leader del settore, personaggi di calibro internazionale e atmosfera di ispirazione Rock’nRoll per quella che ormai è una tendenza di lifestyle: questi sono, in sintesi, gli elementi che siglano il
successo dell’area dedicata alla personalizzazione, che continua ad affermarsi nel panorama della Kustom Kulture.

Anche nel 2015 sarà imperdibile l’appuntamento con l’International Custom Bike Show, sviluppato in collaborazione con la rivista Low Ride e in grado di attirare l’attenzione dei più importanti magazine mondiali.

Immancabile il Lady Custom, Giunto alla terza edizione,  il Bike Contest, che dopo le 8 tappe italiane svoltesi durante l’anno, incoronerà la vincitrice proprio durante l’Esposizione.  Tra le presenze di quest’anno troviamo Aiquza, Cafe Twin Motorcycle, Deus, Dmd Helmets, Makoto, South Garage Motor Co, The Rokker Company, Viba Motorcycles e Yamaha Yard Built. Inoltre l’area ospiterà la mostra fotografica di Michael Lichter e l’esposizione “Arte in Moto” di Conrad Leach.

Infine ma non per ultima l’Area Sicurezza, infatti Confindustria ANCMA con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasposti, del Comune di Milano e il sostegno della Fondazione Italiana per le 2 Ruote ha lanciato lo scorso 6 ottobre la campagna sociale per la sicurezza stradale “Occhio alle 2 Ruote”.

DWP2016_white-bgParliamo di novità olte a DUCATI che dopo aver raggiunto un traguardo storico di vendite, infatti  per la prima volta nella sua storia consegna 50.000 moto consegnate  ai clienti nel 2015, pari a + 23% rispetto alla stessa data dello scorso anno, presenterà ben Sette nuove moto 2016 verranno svelate a EICMA con una Premier esclsiva  “More than Red: Black, Wild and Pop”. Questo il titolo della Ducati World Première 2016, trasmesso in live-streaming (disponibile qui  “LIVE” anche sul nostro sito) in tutto mondo lunedì 16 novembre alle ore 16.30.

Anche  BP90202763_lowResMW presenterà ben 5 novità, una tra tutte sarà la nuova G 310 R: la prima BMW Roadster dalla cilindrata inferiore a 500 cm3  Monocilindrica, peso leggero, dinamica potente: la BMW G 310 R simbolizza l’indole di una BMW RoaP90202706_lowResdster allo stato puro: nulla è troppo poco, nulla è di troppo. È pragmatica nel senso più positivo del termine e offre esattamente quello che è indispensabile: dinamismo e comfort, in città e fuori. La BMW G 310 R entra in un segmento di cilindrata nuovo per BMW Motorrad.

HONDA presenterà tre modelli la Nuova Honda CB500F 2016, la naked Honda a potenza piena per la patente A2 riceve un grintosissimo restyling, una delle naked ‘entry-level’ più amate dal pubblico europeo, soprattutto italiano, si rinnova profondamente nel look per rimanere in testa alle preferenze degli appassionati. Il suo brillante motore bicilindrico parallelo frontemarcia da quasi 500cc, con distribuzione bialbero a 4 valvole per cilindro e consumi super-efficienti, è capace di 48 CV (35kW), l’ideale per sfruttare appieno il limite di potenza imposto per i titolari di patente A2.

16YM NC750S

16YM NC750S

La Nuova Honda NC750S DCT YM2016 una naked dotata del geniale vano portacasco anteriore è più bella e ancora più tecnologica infatti la NC750S è la sorella naked della vendutissima crossover NC750X e, proprio come la best‑seller Honda, vanta il fenomenale motore bicilindrico parallelo monoalbero a ‘corsa lunga’ capace di 55 CV e di consumi incredibilmente efficienti. Ma non solo. Il grande vano porta casco anteriore la rende praticissima nell’uso quotidiano, mentre l’assetto leggermente caricato sull’anteriore amplifica il feeling di guida.

Infine il nuovo Integra 750 YM2016 L’unico maxi-scooter con cambio DCT a 6 marce e ruote da 17” è ancora più sofisticato L’unico maxi-scooter che si può veramente definire una moto è pronto per affrontare il 2016 con dotazioni e tecnologia ancora più all’avanguardia. Forte della sua ciclistica da moto – in comune con i modelli della gamma NC – e dell’eccezionale motore bicilindrico parallelo a ‘corsa lunga’ con cambio DCT (Dual Clutch Transmission) a 6 rapporti e consumi super efficienti, il nuovo Integra 750 nasce per continuare a stupire.

16YM CB500F

16YM CB500F

16YM Integra

16YM Integra

The following two tabs change content below.

Sergio Musumeci

Responsabile editoriale a AutoMoto360
Diviso tra informatica e comunicazione, addetto stampa, sognatore, appassionato di WebDeveloper freelance che ama mettersi alla prova con sfide sempre più stimolanti, mentalità imprenditoriale e dal pensiero "outside the box", è stato sedotto sin da giovane per la passione di motori e di tutto quello che ruota attorno senza tralasciare la tecnologia, insomma amante delle cose belle della vita. Ma sopratutto passione...tanta passione naturalmente a 360°.