Il 6 ottobre 1955, al Salone di Parigi viene presentata la DS19, vettura leggendaria che rivoluzionerà il mondo dell’automobile, dopo sessant’anni il 6 ottobre 2015, la sua naturale erede, Nuova DS 5, è eletta Auto Europa 2016.

 

Logo-UIGAI giornalisti dell’UIGA – Unione italiana giornalisti dell’automotive – dopo le prove delle ventiquattro vetture finaliste hanno proclamato presso il Museo dell’Automobile di Torino l’Auto Europa 2016, manifestazione giunta alla XXX edizione.

La scelta da parte dei giornalisti del settore, chiamati a valutare le vetture finaliste e, a proclamare l’auto dell’anno 2016, è andata sulla francese DS5 che ha raccolto il maggior numero di preferenze. La DS 5 ha ricevuto 184 voti, precedendo nella classifica finale la Fiat 500X, seconda con 131 voti e, la Jeep Renegade al terzo posto con 115. Più distanziata, al quarto posto si è piazzata la Jaguar XE.

Nella stessa occasione sono stati assegnati cinque premi per l’ecologia, la tecnologia, la mobilità sostenibile, la sicurezza e per la ricerca e l’innovazione.IMG_7845

Gli Special Awards 2016 sono andati per il Green Gold Award, la vettura più ecologica, alla Land Rover per la Range Rover Hybrid. Il premio speciale Drive Safely per la sicurezza alla Volvo; lo Special Award Innovative Technology per la tecnologia più innovativa alla Opel; il premio Sustainable Mobility, per la mobilità sostenibile, alla Mercedes.

E’ stata proclamata anche l’Auto Sportiva 2016, la Lamborghini Aventador LP 750-4 Super Veloce si è aggiudicata la prima posizione.

Gli elementi qualificanti alla scelta della vettura sono stati: il rappIMG_0797orto qualità-prezzo, la sicurezza, i consumi, le emissioni, le prestazioni e l’originalità del progetto. Secondo il regolamento del premio, soltanto le vetture prodotte dal 1 settembre 2014 al 31 agosto 2015, in almeno 10 mila unità possono essere ammesse alla selezione mentre, per le vetture sportive la produzione deve essere oltre le 500 unità.

Stile all’avanguardia, comportamento dinamico, raffinatezza, attenzione ai dettagli, scelte tecnologiche “high tech”: queste alcune delle caratteristiche che fanno della nuova DS 5 l’ammiraglia del marchio DS.

I prezzi di listino vanno da 30.900 euro per la versione BlueHDi 120 S&S Chic fino a 46.950 euro per la versione Hybrid 4×4 nell’allestimento Sport Chic.

Antonio Cosentino

The following two tabs change content below.

Antonio Cosentino